Blog: http://blogpdalbano.ilcannocchiale.it

I SINDACI DEI CASTELLI CON MARINI PER UNA NUOVA STAGIONE DI COLLABORAZIONE

 I SINDACI DEI CASTELLI CON MARINI PER UNA NUOVA STAGIONE DI COLLABORAZIONE


Critiche alla passata gestione per gli scarsi rapporti con i comuni limitrofi

Il candidato della coalizione di centrosinistra ha ricevuto l'appoggio e gli auguri dei colleghi di Castel Gandolfo, Ariccia, Genzano, Lanuvio, Velletri e Rocca di Papa

Gianni Galleri

(Albano Laziale - Politica) - L'inaugurazione della campagna elettorale di Nicola Marini è stata anche l'occasione per tanti primi cittadini dei Castelli di incontrarsi e manifestare la propria stima e vicinanza al candidato del centrosinistra. Tutti in fila per stringere la mano all'attuale capogruppo del Pd a Palazzo Savelli c'erano Umberto Leoni, Emilio Cianfanelli, Pasquale Boccia, Maurizio Colacchi, Enzo Ercolani e il vicesindaco di Velletri Pontecorvi. Il messaggio è stato uno per tutti: «Marini può e deve vincere, perché i Castelli hanno bisogno di Albano». Evidentemente i due lustri di Amministrazione Mattei non hanno segnato grandi rapporti fra la città che fu Albalonga e i vicinanti, come Castel Gandolfo, Rocca di Papa, Genzano e Ariccia. «Mi pare che quello che è successo in questi anni non possa essere una proposta che può continuare. Non ha più credibilità e nel gioco della democrazia è giusto che chi non è riuscito a raggiungere gli obiettivi sia sostituito da chi si propone per il bene della città e dei cittadini». Ha dichiarato in maniera molto lineare il Sindaco di Rocca di Papa, Pasquale Boccia.

Il pubblico poi è rimasto colpito dall'originalità della serata, dalla sua leggerezza: «ascoltando la presentazione del programma di Marini ci si accorge che ci sono tutti i presupposti programmatici e di obiettivi per vincere. Ma c'è anche un grande spirito. C'è tantissima gente e questo fa ben sperare» ha dichiarato Leoni, Primo cittadino di Lanuvio. Cianfanelli ha voluto sottolineare la caratura del collega, è «una persona per bene e preparata, che ha fatto l'esperienza giusta per arrivare a fare il Sindaco. Profondo conoscitore della città e dei problemi, con un'atmosfera e una squadra buona, ha già dimostrato grandissime capacità nel saper coagulare tutte le forze possibili intorno a sé». Eppure il "Sindaco della porchetta" ha voluto anche lanciare una staffilata all'attuale vicino che a suo avviso «ha consumato quasi tutto il territorio possibile». Sulla posizione di Albano ha insistito Colacchi «speriamo di poter cominciare un rapporto di collaborazione che non c'è stato negli anni passati». In chiusura ha voluto aggiungere una battuta anche il Consigliere provinciale Ugo Onorati, «Marini deve farcela e ce la farà sicuramente perché Albano è un comune importantissimo al centro dei Castelli Romani. Riprendiamoci Albano per poi riprenderci anche gli altri comuni». Consigliere ne ha uno in particolare da indicarci?



fonte: Castellinews.it
quotidiano telematico indipendente di informazione dei Castelli Romani

http://www.castellinews.it/index.asp?act=v&id=9413&idap=
Pubblicato il: 09.02.2010
Modificato il: 09.02.2010 alle ore 15:08

Pubblicato il 9/2/2010 alle 14.43 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web