.
Annunci online

  blogpdalbano spazio online del Partito Democratico di Albano
 
Diario
 


home page scrivici iscriviti alla newsletter voglio direla mia

sito nicola marini sindaco


Nicola Marini facebook

goodnews


23 marzo 2010

Il futuro ha solide fondamenta...il 28 e 29 marzo sceglie il PD!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. elezioni marini pd sindaco

permalink | inviato da blogdsalbano il 23/3/2010 alle 23:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 febbraio 2010

NICOLA MARINI: APERTURA CAMPAGNA ELETTORALE

Sabato 6 Febbraio alle ore 18, presso il Teatro Alba Radians di Albano Laziale, il centro sinistra aprirà la campagna elettorale in vista delle elezioni amministrative di fine Marzo.

Interverranno Nicola Zingaretti e il candidato Sindaco Nicola Marini.


20 novembre 2009

Il Partito Democratico all’attacco della maggioranza dopo le dichiarazioni di Brunamonti

 

COMUNICATO STAMPA

 

Il Partito Democratico all’attacco della maggioranza dopo le dichiarazioni di Brunamonti.

Il consigliere Pdl aveva mosso gravi accuse al suo partito attraverso il web. Il Pd: «maggioranza incapace di governare, oramai è un ex-centrodestra. Pdl alla frutta, Albano merita di più».

 

 

ALBANO LAZIALE – «In tempi non sospetti abbiamo evidenziato la palese frammentazione in cui versa il centro destra di Albano Laziale e da quanto leggo – evidentemente – tali affermazioni non erano assolutamente infondate. Non entriamo nelle dinamiche della maggioranza, ma semplicemente denunciamo l’incapacità del centro destra di poter governare ancora Albano Laziale in futuro». Lo dichiara Massimiliano Borelli, consigliere comunale del Partito Democratico, in riferimento alle parole di Daniele Brunamonti apparse nei giorni scorsi sul web. Il consigliere comunale del Popolo della Libertà, infatti, era andato giù duro sulle decisioni che avevano portato alla candidatura a Sindaco di Silvestroni e, pur senza nominarlo mai direttamente, Brunamonti analizza il processo che ha portato a questa “investitura” e si interroga innanzitutto sul “come nasce e come si propone una candidatura e non invece come si propone un nome e come nasce una candidatura” per poi lanciare pesanti accuse al “suo” Pdl sulle modalità di scelta adottate: «ad Albano si sceglie prima il candidato Sindaco di un partito, lo si fa appoggiare anche da una lista di parenti ed affini e si lancia poi il nome. Bene – continua il consigliere Pdl – ed il programma amministrativo dov’è? Ed i partiti alleati dove sono?». E ancora: «il (candidato) designato non è stato condiviso per meriti da tutta la rappresentanza del centro destra di Palazzo Savelli ma imposto ai centurioni (fedeli e silenti, come dice qualcuno - testualmente) con il sistema della: “Parola di Re”. Molte persone che hanno rappresentato un pezzo importante della amministrazione Mattei non sono state coinvolte. Stessa sorte è toccata ad altri soggetti facenti parte del Pdl». Infine Brunamonti si chiede dove siano finiti “gli amici socialisti e repubblicani che ci hanno soccorso quando abbiamo perso pezzi”.

«Le parole di Brunamonti sono macigni sul centro destra – o sarebbe meglio dire “ex” centro destra – e scrivono la parola fine ad un ciclo amministrativo totalmente fallimentare» afferma Borelli che rincara la dose: «basta con questa gestione affaristica dell’amministrazione comunale. I cittadini devono sapere che c’è un’ alternativa a questo centro destra vuoto e privo di contenuti programmatici reali e concreti». Sulla stessa lunghezza d’onda anche un altro membro del Pd, Gabriele Sepio, che sulle parole di Brunamonti afferma: «esse provano come la coalizione di centro destra si sia sfasciata e testimoniano un’evidente logorio nel suo interno. Albano merita altro, merita di più: questo i cittadini devono saperlo ecco perché siamo qui a denunciare le gravi carenze di una coalizione e di un modo di amministrare che è giunto al capolino, o -per parafrasare la metafora “gastronomica” di Brunamonti- che è giunto alla frutta».

 

 

A cura dell’Ufficio Stampa

per Marini Sindaco


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd marini albano albano laziale borelli sepio

permalink | inviato da blogdsalbano il 20/11/2009 alle 20:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


16 ottobre 2009

MARINI: ANCHE NOI IN PIAZZA CONTRO L’IMPIANTO

 

MARINI: ANCHE NOI IN PIAZZA CONTRO L’IMPIANTO

La manifestazione di sabato per dire no all’inceneritore ha l’appoggio dell’intera coalizione che sostiene la mia candidatura a sindaco di Albano Laziale e ci vedrà partecipare a fianco di quanti, sin dalla prima ora, hanno sostenuto visibilmente e con forza la contrarietà alla costruzione del termovalorizzatore in zona Roncigliano. Condividiamo la tesi di tutti coloro che esprimono la necessità di trovare soluzioni alternative e non impattanti rispetto a quella che si vuole realizzare”. Il candidato a sindaco di Albano per la coalizione di centrosinistra Nicola Marini annuncia così l’adesione alla manifestazione di piazza che si terrà ad Albano, in piazza Pia, alle 10 del mattino di sabato per protestare contro la realizzazione del quarto impianto. “Siamo consapevoli della necessità di predisporre un piano che chiuda il ciclo dello smaltimento dei rifiuti – ammette Marini - ma non si capisce perché non si siano predisposte tutte quelle misure utili a limitare il conferimento in discarica dei rifiuti del bacino e non si siano valutate scelte alternative. Perché non si siano immediatamente attivati tutti i canali amministrativi per obbligare gli enti locali ad organizzare una raccolta differenziata seria, efficiente ed efficace. Perché il nostro territorio dovrebbe sostenere lo smaltimento dei rifiuti dei territori limitrofi e del comune di Roma e forse non solo”. “Pensiamo che sia dannoso per i Castelli Romani, ma soprattutto per Albano, perché assistiamo da decenni ad un forsennato sfruttamento delle risorse; inutile e sbagliato rispetto alle politiche ambientali che vorremmo si adottassero per e nelle nostre città”. Marini affonda poi il colpo su quella che chiama l’amministrazione “Mattei-Silvestroni”: “Prima si è resa disponibile, con una lettera ormai nota, ad ospitare ad Albano un impianto di incenerimento e poi si è fatta paladina di ogni tipo di battaglia contro lo stesso. Senza parlare della politica sulla raccolta differenziata che nella nostra città è ferma al 4%: ritardi ed errori hanno accompagnato la richiesta di finanziamenti del progetto pilota e quando questi sono stati accordati (maggio 2009), il servizio non è partito per motivi ai più sconosciuti”.

fonte: Cinque giorni ven. 16 ott 2009 pag. 7


21 settembre 2009

CONGRESSO E VOTO PD ALBANO CECCHINA E PAVONA




PATRITO DEMOCRTATICO CONGRESSO NAZIONALE
PD ALBANO

Carissima/o

 

 

Come sai si sta svolgendo il percorso congressuale del Partito Democratico per assumere decisioni fondamentali sul futuro della nostra linea politica e il rinnovo degli organismi dirigenti.

E’ un percorso impegnativo e importante che si svolge in varie fasi.

La prima è quella in cui gli iscritti potranno discutere e votare sulle mozioni collegate ai candidati segretari nazionali e regionali, che poi saranno eletti in una seconda fase che vedrà le elezioni primarie domenica 25 ottobre. Successivamente ci riuniremo per eleggere gli organismi dirigenti locali e provinciali.


PD ALBANO CENTRO 

La riunione del circolo di Albano Centro si terrà nelle date 25, 26 e 28 settembre presso la sede del Circolo in piazza Salvatore Fagiolo, 8 – Albano. I lavori della riunione seguiranno il seguente programma.


                                                            
VENERDI 25 SETTEMBRE
 Ore 17.00 alle 22,00
Apertura della riunione
Elezione della presidenza

Relazione del segretaArio di circolo

Illustrazione delle mozioni nazionali e regionali

Dibattito


SABATO 26 SETTEMBRE
 DALLE ORE 9.30 ALLE 13.00

Dibattito
Termine per la presentazione delle liste di candidati alla convenzione provinciale collegate ai candidati segretari nazionali

 

 
LUNEDI 28  SETTEMBRE
 DALLE Ore 17.00 ALLE 23.00

Votazione mozioni congressuali


Il voto è segreto.

Ricordandoti l’importanza della tua partecipazione a questo importante momento di discussione, e certo che vorrai portarci il tuo prezioso contributo, ti rivolgo cordiali saluti.

La Coordinatrice del circolo Albano Centro
F
ederica Nobilio



PD CECCHINA


il circolo PD di Cecchina si riunisce nella sola giornata di sabato 26 settembre presso i locali dell´ex palestra della scuola media di Piazza Salvo D´Acquisto. Qui il congresso inizierà alle ore 10.00 per terminare alle ore 19.00.

La Coordinatrice del circolo di Cecchina
Sara Montoni        


PD PAVONA

Il circolo di Pavona avrà una sola giornata di congresso sabato 26 settembre presso la sede del circolo in Via Como con presentazione, dibattito e voto dalle ore 10.00 alle ore 20.00.
il Coordinatore del circolo
Pino Rossi

TUTTI GLI ISCRITTI SONO INVITATI A PARTECIPARE E AD INTERVENIRE 

Link alle Mozioni (in ordine alfabetico)
Bersani http://www.partitodemocratico.it/dettaglio/84587/mozione_bersani
Franceschini http://www.partitodemocratico.it/dettaglio/84595/mozione_Franceschini
Marino http://www.partitodemocratico.it/dettaglio/84588/mozione_marino

Per Approfondimenti sul Congresso 2009
http://www.partitodemocratico.it/congresso09/


 


15 settembre 2009

DOCUMENTO CONFERENZA STAMPA 14 SETTEMBRE 2009 Partito Democratico- Sinistra e Libertà - Italia dei valori- Rifondazione Comunista- Verdi- Cigno

Pubblichiamo il comunicato che le forze di opposizione al Comune di Albano Laziale hanno prodotto dopo la conferenza stampa tenutasi presso la sede comunale il 14 settembre 2009.
Si comunica che per un disguido il nome del consigliere Sannibale si trova sul manifesto di inivito alla conferenza stampa aperta al pubblico, MA LUI NON è firmatario del documento in questione.
Ufficio Stampa Pd per conto delle forze politiche di opposizione.



Comunicato stampa

 

CONFERENZA STAMPA 14 SETTEMBRE 2009

Partito Democratico- Sinistra e Libertà - Italia dei valori- Rifondazione Comunista- Verdi- Cigno

 

Trasparenza ed efficienza dell’amministrazione comunale:

questa la richiesta delle forze di opposizione

 

 

La conferenza stampa del 14 settembre scorso tenutesi presso la sala formazione del Comune di Albano Laziale, convocata da tutte le forze politiche e consiglieri di opposizione ha avuto come argomento centrale le pratiche poco trasparenti e al di là della certezza del diritto poste in essere dall’amministrazione Mattei in questi ultimi mesi di mandato. Nel mese di agosto in pieno periodo estivo il Consiglio comunale ha adottato una serie di modifiche ai statuti delle società municipali permettendo la nomina  di nuovi dirigenti e assunzioni incontrollate senza adeguati criteri, nonché lo spostamento di ruolo di alcuni dirigenti comunali, anche in questo caso dai dubbi titoli di qualifica per ricoprire l’incarico. Il repentino mutamento nei quadri dell’amministrazione comunale sembra essere mosso dalle imminenti elezioni che vedranno Mattei probabile candidato alle regionali e quindi la necessità di creare un fitto sistema clientelare, già da tempo avviato per favorire il  consenso. Questo, quanto emerso dalla presentazione della conferenza stampa in cui hanno preso parola tutti i rappresentanti delle forze politiche l’opposizione e in cui la relazioni di apertura e di chiusura è stata affidata a Nicola Marini, capogruppo in consiglio comunale del Partito Democratico che ha illustrato le proposte dei partiti di opposizione in questa situazione: “La conferenza stampa è stata un’occasione di confronto da cui è emersa la possibilità di costruire una coalizione amministrativa con alla base alcuni punti fondamentali, evidenziati non solo dagli esponenti politici, ma anche dai cittadini intervenuti. Tra questi, i più evidenti sono quelli legati all’aspetto urbanistico della città con la volontà di rivisitare il nuovo piano regolatore; allo sviluppo sostenibile e a nuovi standard di qualità della vita per i prossimi anni; alla trasparenza amministrativa, ridando dignità e forza a tutti i dipendenti comunali al di là delle loro ipotetiche amicizie e correnti politiche, essi sono e devono rappresentare il motore della buona amministrazione; alle società municipalizzate che devono ritrovare una gestione trasparente, unita alla funzionalità dei servizi alla persona e di interesse collettivo, come la raccolta dei rifiuti.”

“La nostra città - ha continuato il consigliere Nicola Marini – ha bisogno di infrastrutture, servizi, scuole, impianti sportivi. Per questo noi oggi diciamo basta a questo modo di governare. Dieci anni di amministrazione di centro-destra non hanno prodotto nulla per Albano, Pavona e Cecchina!”

 

 

 


11 settembre 2009

CONFERENZA STAMPA APERTA AL PUBBLICO 14.09.09 ORE 17


13 luglio 2009

IL PD CONTRO TERMOVALORIZZATORE - PROPOSTE ALTERNATIVE


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd termovalorizzatore alternative albano

permalink | inviato da blogdsalbano il 13/7/2009 alle 16:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


20 maggio 2009

RIVOGLIAMO IL MERCATO A PIAZZA PIA


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. mercato albano campagna pd piazza pia

permalink | inviato da blogdsalbano il 20/5/2009 alle 18:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     febbraio        aprile
 

 rubriche

Diario
Segnalazioni
Massimiliano Borelli
Gruppo Consiliare
Pino Rossi
Stefano Antonacci
Circolo Berlinguer
Cecchina
Pavona
Nicola Marini
Fauzi Cassabgi

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Partito Democratico
PD-Lazio
DS Nazionale
TORNA ALLA HOME PAGE

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom