.
Annunci online

  blogpdalbano spazio online del Partito Democratico di Albano
 
Diario
 


home page scrivici iscriviti alla newsletter voglio direla mia

sito nicola marini sindaco


Nicola Marini facebook

goodnews


3 marzo 2010

ALBANO: PD, «RINUNCIAMO AI MANIFESTI DEI CANDIDATI»

ALBANO: PD, «RINUNCIAMO AI MANIFESTI DEI CANDIDATI»


«Trovo disgustoso assistere alla guerra tra le bande di attacchini»

«Noi crediamo fermamente che la politica debba ritornare ad un rapporto diretto con i cittadini, basato sul confronto personale e questo – ha dichiarato Colini – non c'è nessun manifesto che lo possa sostituire»

Redazione

«I manifesti elettorali sono la spesa più inutile che un partito o un candidato possa sostenere. Mi rendo conto che in campagna elettorale i candidati al Consiglio necessitino di visibilità, ma è pur vero che investire in questo modo le risorse è uno spreco e, soprattutto, un modo per contribuire a deturpare la città». Parole probabilmente già sentite quelle di Alessio Colini, coordinatore dei circoli Pd di Albano Laziale, ma ciò che rappresenta sicuramente una novità è l'iniziativa presa dal maggiore partito della coalizione di centrosinistra. è lo stesso Colini ad illustrarla: «Il Partito Democratico ha deciso all'unanimità che i propri candidati al Consiglio Comunale non stamperanno alcun manifesto di propaganda elettorale: noi non contribuiremo – ha sostenuto Colini – allo scempio che si sta consumando in questi giorni per le strade di Albano, Cecchina, Pavona, Le Mole e Cancelliera. Inoltre trovo disgustoso assistere alla guerra tra le bande di attacchini che non lasciano nemmeno il tempo alla colla di asciugare, che corrono a coprire i manifesti della coalizione avversaria. Il rispetto – continua il coordinatore Pd – è un valore fondamentale per il nostro partito. E per rispetto intendo sia quello verso tutti i candidati, di tutti i partiti, che hanno legittimamente diritto alla loro visibilità, sia quello verso la nostra città e i suoi abitanti che devono credere nella politica e in chi si propone per rappresentarli. Noi crediamo fermamente che la politica debba ritornare ad un rapporto diretto con i cittadini, basato sul confronto personale e questo – ha concluso Colini – non c'è nessun manifesto che lo possa sostituire».

fonte: Castellinews.it
quotidiano telematico indipendente di informazione dei Castelli Romani
http://www.castellinews.it/index.asp?act=v&id=9884&20100302
Pubblicato il: 02.03.2010
Modificato il: 03.03.2010 alle ore 12:54



sfoglia     febbraio        aprile
 

 rubriche

Diario
Segnalazioni
Massimiliano Borelli
Gruppo Consiliare
Pino Rossi
Stefano Antonacci
Circolo Berlinguer
Cecchina
Pavona
Nicola Marini
Fauzi Cassabgi

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Partito Democratico
PD-Lazio
DS Nazionale
TORNA ALLA HOME PAGE

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom